Apparizione della Madonna al Santuario della Santissima Trinità di Maccio, lo dice il parroco

Milano

Apparizione della Madonna al Santuario della Santissima Trinità di Maccio, lo dice il parroco

Villa Guardia (Como) – Don Luigi Savoldelli, rettore del Santuario di Maccio, al margine dell’omelia di lunedì sera, ha raccontato ai fedeli della presunta apparizione della Madonna. La Vergine è apparsa rivolta verso l’altare in segno di adorazione. A riportare la notizia è il sito “Qui Como“. Don Savoldelli non è nuovo ad annunciare presunti miracoli. Un anno fa, lo stesso parroco, annunciò ai fedeli che l’altare della chiesa trasudava acqua. Il tramite tra il mondo del divino e quello terreno sarebbe Gioacchino Genovese, maestro del coro e chiamato da Don Savoldelli “Il Messaggero”. A quanto pare, Genovese ha un quaderno dove trascrive le sue “esperienze spirituali”. Com’era facile immaginare, appena diffusasi la voce, c’è stato un boom di fedeli recatisi in visita al Santuario. Il vescovo di Como, Diego Coletti, ha diramato un comunicato: “In merito alle vicende legate al santuario della Santissima Trinità Misericordia di Maccio, si comunica che, fino a questo momento, la Diocesi di Como ha proceduto all’ascolto attento e alla minuziosa raccolta di ogni documentazione e testimonianza relative alle particolari esperienze di preghiera che coinvolgono questa comunità di fedeli. Come già comunicato nei mesi scorsi, l’intero fascicolo è stato inviato alla competente autorità ecclesiastica presso la Santa Sede, la quale, dopo attenta valutazione di quanto raccolto, sarà chiamata a esprimersi in merito. Il Vescovo raccomanda a tutti di accostarsi alla vita del santuario senza improprie curiosità o ricerca di sensazionalismi, ma in atteggiamento di preghiera, con spirito di sincera fede e desiderio di conversione personale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...