Apple App Store supera il traguardo dei 25 miliardi di Downloads COMMENTA  

Apple App Store supera il traguardo dei 25 miliardi di Downloads COMMENTA  


I clienti Apple hanno scaricato collettivamente 25 miliardi di applicazioni dall’App Store; così sostiene la società sulla sua pagina Web. Questo significa più di tre applicazioni a persona in tutto il mondo.

Leggi anche: Rimborso App Store iPad


Del resto le persone con dispositivi iOS stanno scaricando un numero crescente di applicazioni. Uno studio del 2011 ha concluso che i proprietari di iOS scaricano circa 60 apps ciascuno.

Leggi anche: Rimborso App Store da iPhone


E come è cresciuto il numero di applicazioni per dispositivo, è cresciuto anche il numero di dispositivi: nell’ultimo trimestre, nel mondo, sono stati comprati 37 milioni di prodotti Apple.


Questa situazione allora ricorda un po’ quella dell’uovo e della gallina: la gente compra iPhones perché vuole scaricare applicazioni o scaricano applicazioni perché hanno l’iPhone?

Sia che siano i dispositivi a far girare il mercato delle app, sia che siano le app a far girare le vendite dei dispositivi (o, più realisticamente, una combinazione di entrambi), la crescente domanda di app e crescente penetrazione dei dispositivo mobile di Aplle dimostrano che l’azienda si è mossa bene.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Tecnologia

Tinder: cos’è e come scaricarlo

Tinder, un'app per il dating utile per chi vuole chattare, fare incontri sul web e trovare l'anima gemella. Il servizio è assolutamente free Milioni e milioni di Cyber-utenti utilizzano Tinder per trovare il partner amoroso; è un'app per il dating attiva in ben 140 paesi, molto utile per chi è alla ricerca dell’anima gemella, è in grado di proporre una serie di potenziali partner scegliendoli in base alla distanza, grazie al GPS del cellulare. Come utilizzare Tinder? E’ semplicissimo, scarica l’app liberamente e gratuitamente scaricabile dagli store dei vari smartphone, come App Store e Google Play. Si può scaricare dagli smarthphone e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*