Apple e Foxconn si accordano per migliorare le condizioni dei lavoratori! COMMENTA  

Apple e Foxconn si accordano per migliorare le condizioni dei lavoratori! COMMENTA  

Durante uno dei suoi tanti viaggi di rappresentanza, Tim Cook, amministratore delegato di Apple, è riuscito a far ottenere ai lavoratori della Hon Hai Precision Industry – meglio nota con il nome di Foxconn – maggiori garanzie lavorative. In particolare, la Foxconn ha garantito alla Fair Labor Association – organizzazione cinese per la tutela dei diritti dei lavoratori – che il milione e duecentomila dipendenti dell’azienda dislocati in Asia, Europa e America Latina, usufruiranno miglioramenti nel salario, nelle ore lavorative (non supereranno le 49 ore settimanali), nella rappresentanza sindacale, e nelle condizioni sanitarie e di sicurezza.


Foxconn è una multinazionale ed è il più grande produttore di componenti elettrici ed elettronici per conto terzi di tutto il mondo. Produce principalmente per Apple, Motorola, Nokia, Sony, Microsoft, Nintendo, Dell, Hewlett-Packard. L’azienda assembla circa il 40 per cento dei prodotti di elettronica di consumo del mondo, e produce, tra l’altro, l’iPhone, l’iPad e l’iPod.

La Foxconn è tristemente famosa a causa di una serie di suicidi che hanno coinvolto i suoi dipendenti. Dall’inizio del 2010 ci sono stati undici suicidi, due tentativi falliti e sedici sventati. E’ l’azienda col più alto numero di suicidi causato dallo stress da superlavoro e dalle cattive condizioni lavorative. Per far fronte a queste problematiche la società si è rivolta, oltre che a professionisti della medicina, anche al supporto di monaci buddisti.


«Apple e il fornitore Foxconn hanno accolto le nostre raccomandazioni e noi continueremo a valutare i progressi, diffondendo i risultati», ha detto Auret van Heerden, direttore di Fla.

Apple, che ha attualmente riserve di capitale per quasi 100 miliardi di dollari e da luglio comincerà a pagare i dividendi agli azionisti dopo 17 anni, è stata fortemente criticata per avere mantenuto margini di profitto attorno al 30%, contro l’1,5% dei fornitori, tra cui proprio Foxconn.

Leggi anche

ADSL
Tecnologia

Quale ADSL ho e come capirlo

Piccola guida a scoprire l'identità della nostra connessione ADSL. Potrebbe essere stato un forte colpo in testa a procurarvi un'amnesia improvvisa; oppure, semplicemente, siete un po' smemorati; o ancora, perché Leggi tutto
logo
Tecnologia

Tre modi per creare logo online

Avete bisogno di creare un logo per il vostro brand? Siete capitati nel posto giusto. Supponiamo che abbiate intenzione di avviare un'attività che ha bisogno di un marchio distintivo; oppure che abbiate la necessità di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*