Apple e i suoi prodotti usati nelle aziende! COMMENTA  

Apple e i suoi prodotti usati nelle aziende! COMMENTA  

RIM con la propria gamma Blackberry alcuni anni fa dominava incontrastata il settore degli smartphone e dei servizi dedicati alle aziende, con l’innovativa mail push che arrivava direttamente su dispositivi dotati di tastiera qwerty fisica, finché un giorno non è arrivata Apple con il suo iPhone e da quel giorno le cose non sono più state le stesse.


Dopo un timido inizio sempre più aziende hanno cominciato a rimpiazzare i Blackberry con gli iPhone, ritenuti più sicuri ed affidabili degli smartphone Android. Il vasto parco di applicazioni disponibili sull’App Store ha poi fatto il resto, dando inizio all’inesorabile declino di RIM che sta per perdere la prima posizione in questo settore proprio a vantaggio di Apple.


Probabilmente una spinta decisiva all’utilizzo di iPhone nelle aziende è venuta dall’iPad che fin dall’esordio ha fatto breccia non solo tra i top manager nei consigli di amministrazione, ma anche come vero e proprio strumento di ausilio allo svolgimento di determinate attività, tanto che Apple già nel 2010 aveva predisposto un’apposita pagina del proprio sito dedicata agli utilizzi professioni dell’iPad.


Pochi giorni fa Apple ha pubblicato una pagina analoga nella quale vengono mostrati gli utilizza nelle aziende dell’iPhone, grazie alle numerose applicazioni presenti sull’App Store che non solo permettono di gestire al meglio posta, contatti e appuntamenti, ma anche di tenere sotto controllo l’andamento del proprio business, gestire progetti ed organizzare riunioni, solo per fare alcuni esempi.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*