Apple iTV da 32 e 55 pollici nel 2012! COMMENTA  

Apple iTV da 32 e 55 pollici nel 2012! COMMENTA  

La testata SmartHouse ha svelato che secondo fonti giapponese Apple starebbe lavorando a una linea di smart TV. Si parla di tre versioni, con dimensioni comprese tra 32 e 55 pollici. Il rilascio dovrebbe avvenire entro la fine del 2012.

Le prime televisioni Apple saranno disponibili entro la fine del 2012. La rivelazione è della testata hi-tech SmartHouse che avrebbe ricevuto conferme da fornitori giapponesi. Al momento si parla di tre versioni con dimensioni dello schermo comprese tra 32 e 55 pollici. Difficile comunque prevedere se sbarcheranno sul mercato in contemporanea. A occuparsi dello sviluppo Jeff Robbin, l’ingegnere che ha collaborato alla realizzazione dell’iPod e di iTunes.

Le Apple TV integreranno la nuova linea di processori A6 che sarà presentata in occasione del rilascio dell’iPad 3 – atteso per il prossimo anno. L’interfaccia grafica dovrebbe consentireun’interazione facilitata grazie alla presenza della tecnologia Siri già vista sul nuovo iPhone 4S.


Gli addetti ai lavori suppongono che Apple voglia sfidare le smart TV firmate Samsung e LG: praticamente televisori di altissima qualità che vantano connessione al Web e servizi a valore aggiunto. Insomma, sarebbero confermate così le prime indiscrezioni pubblicate dall’analista Piper Jaffray di Gene Munster che da tempo parla del cosiddetto “progetto iTV”. Una sorta di televisione in grado di operare anche come media HUB, quindi capace di gestire flussi digitali di vario genere, a prescindere che si tratti di DTT, broadcasting satellitare, streaming online o iTunes download.


Sui prezzi non si sa ancora nulla, ma si stima che i listini potrebbero essere nettamente superiori rispetto alle soluzioni mainstreamlo stesso Piper Jaffray parla di almeno 2000 dollari. Ecco quindi la possibilità che il colosso di Cupertino decida di puntare a specifici bundle, che magari comprendono contenuti gratuiti mensili.

L'articolo prosegue subito dopo


“Avrà la più semplice interfaccia utente si possa immaginare”, dichiarò Jobs al suo biografo. “Alla fine ce l’ho fatta”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*