Apple prepara un tool per rimuovere il virus Flashback!

Apple

Apple prepara un tool per rimuovere il virus Flashback!

Nel corso della giornata di martedì Apple ha reso noto di essere al lavoro per preparare uno strumento software destinato alla rimozione del malware Flashback che, come abbiamo avuto modo di riportare la scorsa settimana, ha potuto infettare ben più di mezzo milione di sistemi Mac in giro per il mondo.

La compagnia di Cupertino ha fatto menzione dello strumento all’interno di un documento di supporto riferito al malware. Il documento consiglia inoltre agli utenti di scaricare ed installare l’aggiornamento Java distribuito la scorsa settimana che risolve la falla di sicurezza sfruttata dal virus.

Nel documento si legge inoltre: “Oltre alla vulnerabilità Java, Flashback si basa su server di proprietà degli autori per portare a compimento molte delle sue funzioni. Apple sta lavorando con i service provider a livello globale per disabilitare questa rete di command and control”. La Mela avverte inoltre gli utenti di sistemi operativi Mac OS X 10.5 e precedenti di disabilitare Java nelle preferenze del browser.

Una conferma al fatto che Apple sta effettivamente collaborando con gli ISP internazionali giunge da Dr.Web, la società russa di sicurezza che la scorsa settimana ha portato il problema agli onori delle cronache.

Boris Sharov, CEO di Dr.Web, ha infatti dichiarato che la compagnia ha ricevuto una richiesta di shut down di un suo dominio risultato coinvolto nelle attività di Flashback. Sharov ha affermato che si tratta di un server utilizzato per monitorare la diffusione del virus e che non ha arrecato danni ad alcun utente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche