Come applicare il make-up su donne mature COMMENTA  

Come applicare il make-up su donne mature COMMENTA  

Per sembrare più giovani il make-up può essere un aiuto prezioso: ecco gli accorgimenti da adottare per il viso della donne più mature.

Il make-up, se eseguito correttamente, può aiutare una donna a dimostrare molti anni in meno rispetto all’età anagrafica. Per valorizzare un viso maturo è opportuno adottare alcuni accorgimenti, intervenendo su alcuni difetti tipici dell’età che avanza: le borse sotto gli occhi, il colorito spento, le macchie, le rughe, le palpebre abbassate, le sopracciglia diradate.


Per un efficace make-up su donne mature ci sono alcuni accessori davvero indispensabili: un fondotinta fluido leggero e con la tonalità adatta alla carnagione, il correttore (da applicare sulle eventuali macchie senili e sulla zona perioculare), la cipria (da utilizzare solo in alcune zone del viso, come quella degli occhi), matita per sopracciglia, ombretto dai colori tenui e opachi, matita per disegnare il contorno labbra.


Per valorizzare il viso di una donna matura minimizzando i difetti non bisogna esagerare con il make-up, ma avere l’accortezza di scegliere toni opachi e colori tenui. Truccarsi con moderazione e sobrietà aiuta a dimostrare molti anni di meno (insomma, l’effetto mascherone è sempre da evitare!). Fate attenzione anche al colore di rossetto e smalto: meglio evitare i colori troppo accesi e sgargianti. Inoltre l’eyeliner è da evitare perché marca troppo i lineamenti del viso.


Per quanto concerne le sopracciglia, che con il passare del tempo tendono a perdere i peli, vanno depilate mettendo in risalto l’arcata e ridisegnandole con una matita adatta.

L'articolo prosegue subito dopo


Se si vuole applicare il blush al posto della cipria, evitate l’effetto abbronzato e optate piuttosto per un colore rosato: il viso acquisterà luminosità e sembrerà più giovane.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*