APPROVATO IL PROGETTO PRELIMINARE PER IL TERMINAL BUS DI CORSO BOLZANO COMMENTA  

APPROVATO IL PROGETTO PRELIMINARE PER IL TERMINAL BUS DI CORSO BOLZANO COMMENTA  

La Giunta Comunale ha approvato l’altro giorno il progetto preliminare per un nuovo terminal bus da realizzare in corso Bolzano, tra via Gattoni e via Ruffini: il nuovo terminal sostituirà quello esistente in corso Vittorio Emanuele II, che dovrà essere spostato entro il 2014 perché è all’interno dell’area ex Westinghouse, sulla quale si sta predisponendo un bando di asta pubblica per cederne il diritto di superficie.


Il sito che è stato individuato è di particolare interesse logistico perché consente l’interscambio con la stazione di Porta Susa, con la corrispondente fermata della metropolitana e con i tram e bus che transitano in piazza 18 Dicembre e raggiungono sia la periferia che il centro città.


Il progetto non prevede la costruzione di nuovi fabbricati di servizio poiché, previo accordo con le Ferrovie, gli utenti ed il personale potranno usufruire dei servizi presenti all’interno della stazione di Porta Susa, dove troveranno posto anche biglietteria e deposito bagagli. Le auto che accompagneranno i viaggiatori al terminal bus potranno usufruire del parcheggio gratuito con formula “kiss and ride” che sarà attivato a breve.


Tra gli interventi che saranno realizzati stalli per le ambulanze della Croce Verde tra i due filari di alberi del piazzale, marciapiedi, illuminazione, recinzioni e segnaletica. Il progetto, anche sulla base del parere della Circoscrizione, ha caratteristiche di provvisorietà in attesa di una soluzione diversa, che potrebbe essere consentita dal lavori per il viale della Spina su corso Inghilterra di prossima realizzazione.

L'articolo prosegue subito dopo


La spesa prevista è di circa 392 mila euro, 372 mila coperti da un contributo regionale ed i rimanenti 20 mila da economie di mutuo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*