Aprilia Marijuana Hashish Sostanza Stupefacente

Aprilia Marijuana Hashish Sostanza Stupefacente

News

Aprilia Marijuana Hashish Sostanza Stupefacente

droga aprilia

Un altro blitz dei carabinieri di Aprilia, uomo trovato con 15 kg di hashish

Arrestato ieri ad Aprilia un altro stipendiato della malavita. Il trentottenne ritenuto insospettabile dai carabinieri, aveva tuttavia un tenore di vita superiore alle sue capacità economiche. Pur essendo disoccupato l’uomo risultava in possesso di ben due abitazioni. Proprio questo ha fatto insospettire gli inquirenti che ieri sera hanno fermato l’uomo mentre si trovava sulla sua auto. È stato trovato con 100 g di hashish, i carabinieri hanno quindi proseguito con un blitz nelle due case in suo possesso. Qui sono stati ritrovati un chilo e mezzo di marijuana, 600 grammi di cocaina e 15 chili di hashish. Inoltre in un cassetto del bagno è stata rinvenuta una pistola che, in seguito a controlli, è risultata rubata nel 2004 in provincia di Roma. L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti per spaccio, ricettazione e detenzione di arma da fuoco illegale.

L’arrestato era un assoldato della malavita locale. Da questa percepiva 600 euro al mese per fare da custode alla droga che teneva prevalentemente nella sua seconda casa disabitata. Un caso simile a questo, di stipendiati dalla malavita, era avvenuto l’aprile scorso. Una quarantottenne, anche lei insospettabile, arrestata in possesso di 113 chili di hashish, sempre ad Aprilia. Questi soggetti sono sempre di più sotto il mirino delle forze dell’ordine, perché sembra che ultimamente siano la modalità preferita dai malavitosi per nascondere i traffici di droga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche