Scopri come aprire una bottega di prodotti locali

Lavoro

Scopri come aprire una bottega di prodotti locali

bottega-prodotti-locali

Ogni Regione d'Italia, come ogni altro Paese, offre diverse categorie di alimentari e vestiario

Tutti, durante i vostri viaggi sia in Italia che all’estero, avrete notato che città e paesini pullulano di botteghe di prodotti locali. Tali negozi vendono solo prodotti alimentari o artigianali tipici della zona in cui vi trovate.

Queste piccole botteghe hanno un grande giro d’affari in quanto, specie nelle zone più turistiche, sono molti gli utenti che decidono di portarsi a casa come souvenir un prodotto o un accessorio tipico della zona.

Ma come si fa ad aprire una bottega di prodotti locali?

Innanzitutto, bisogna scegliere in quale ramo ci si vuole specializzare: la gestione di un alimentari tipico o di un negozio di artigianato locale è diametralmente opposta in quanto nel primo caso vi servirà un tipo di negozio con refrigeratori e vetrine mentre nel secondo un ampio locale in cui esporre le opere e i suppellettili di vostro gradimento.

Una volta scelta la specializzazione, dovete passare a racimolare i fondi che volete investire per l’avvio della vostra nuova attività , prestando attenzione ai bandi comunali o regionali che, nel 99 per cento dei casi, prevedono dei finanziamenti a fondo perduto per gli esercenti che vogliono vendere prodotti che incrementano la visibilità di una data zona.

Fatto questo, bisogna scegliere il locale: io vi consiglio un quartiere piuttosto centrale o nelle vicinanze di un ampio parcheggio.

Per quanto riguarda invece l’iter burocratico, dovrete aprire una Partita Iva, iscrivervi all’INPS e all’INAIL per servizio pensionistico e assicurazione, ottenere un nullaosta da parte di Comune o ASL di competenza in materia di igiene e sicurezza e presentare domanda alla Camera di Commercio per l’apertura.

Se tutto andrà per il verso giusto, nel giro di 6 mesi potrete inaugurare la vostra bottega di prodotti tipici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche