Aprono le visite al Museo Migliazzi di Pilastro di Langhirano (PR)

Cultura

Aprono le visite al Museo Migliazzi di Pilastro di Langhirano (PR)

Amate la moto, allora per voi è possibile visitare il Museo Migliazzi a Pilastro di Langhirano (Pr). Si tratta di una location particolare, situata a pochi km dalla città di Parma, più esattamente nell’ Incrocio dei Sapori, punto strategico sito all’interno della Food e Motor Valley e a pochi km dai più bei monumenti storici della zona come gli splendidi castelli. Ci troviamo ai piedi delle bellissime colline parmensi note per i loro incredibili prodotti alimentari: prosciutto, parmigiano ecc.

Museo Migliazzi spazio Formichino

Nel museo Migliazzi, è possibile ammirare in mostra ben quaranta esemplari di motociclette degli anni quaranta, cinquanta e sessanta oltre che conoscere la storia delle marche e dei modelli delle moto in esposizione. Il fulcro del museo è sicuramente parte dedicata alle perle della produzione motociclistica della prestigiosa azienda bergamasca Rumi, presente nel museo con una collezione di modelli storici: Formichino e Scoiattolo, la Sport, la Bicarburatore, la Turismo e la Junior. Tra gli altri marchi che si possono ammirare: DKW, NSU, Aero Caproni, Iso Moto, Maserati, Mondial, Moto Morini, Moto Guzzi, Motobi, MV Agusta, Gilera e un rarissimo e bellissimo sidecar in vimini di costruzione Cavanna.

Inoltre sarà possibile vedere alcune moto da cross Yamaha della collezione di Umberto Corradi e ammirare uno dei trofei vinti dal campione di motocross Michele Rinaldi.

In ultimo proprio di fianco al Museo troviamo l’officina con pezzi di ricambio originali dell’azienda Rumi. La location, ideale per qualsiasi tipo di evento, è un fabbricato colonico con affaccio sulla piazza principale del paese, situata in un area con un grande parcheggio disponibile, l’ingresso è gratuito e le visite al museo sono solo su prenotazione.

DBC

1 Trackback & Pingback

  1. Aprono le visite al Museo Migliazzi di Pilastro di Langhirano (PR) | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche