Arabia Saudita, gli studenti “emo” esclusi dalle Università

Università

Arabia Saudita, gli studenti “emo” esclusi dalle Università

Sorprendente notizia arriva dall’Arabia Saudita: le autorità, dopo un’inchiesta sulla tendenza che si sta espandendo nel Paese, ha deciso di bandire ed escludere da tutti gli Atenei del regno gli studenti che presentino un look “emo”.

Dunque da oggi in avanti, fino ad un’eventuale decisione contraria in merito, qualsiasi ragazzo o ragazza che si presenti con vestiti in pelle nera, occhi truccati, frange nere asimmetriche, come riporta IGN-Adnkronos, in un qualsiasi campus saudita sarà invitato ad uscirne.

Gli esperti, che hanno condotto l’inchiesta, hanno preso tale forte posizione in quanto ritengono che tale tendenza costituisca ”frutto di una subcultura impropria e deviante”; sicuramente questa si presenta come una decisione eccessiva e discriminante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche