Architettura extraterrestre, le case sul mare in Florida - Notizie.it

Architettura extraterrestre, le case sul mare in Florida

News

Architettura extraterrestre, le case sul mare in Florida

Case sull’acqua, come palafitte, ma dalla forma che ci si potrebbe immaginare di trovare in un film di fantascienza, su un lontano pianeta. E invece queste case sono al largo di Marco Island a Cape Romano, in Florida. Chi non ne conosce la storia si domanda cosa siano, lanciando ipotesi fra le più strampalate: ora sono dimore stregate, ora templi di antichi e segreti culti, ora abitazioni di origine extraterrestre.

Le case sul mare di Mr. Bob Lee

In realtà si tratta di abitazioni costruite negli anni Ottanta del secolo scorso da un imprenditore andato in pensione, di nome Bob Lee, che, terminata la sua vita lavorativa, era in cerca di qualcosa di interessante da fare. E progettò queste abitazioni futuristiche e innovative, soprattutto per quel tempo, dotate persino di alimentazioni ad energia solare.

Ormai le abitazioni sono abbandonate

Ora Bob Lee non c’è più e, a raccontare di lui, è rimasta la figlia Janet.

“Gli piaceva inventare cose nuove”, dice di Bob, “costruì un prototipo di casa in Tennessee, dove abitavamo a quel tempo, poi andò a Cape Romano”. Le case di papà Bob furono la prima dimora di Janet e lo rimasero fino al 1993, l’anno dell’uragano Andrew che, comunque, non riuscì a fare troppi danni per via dell’elevazione e della forma sferica delle abitazioni. Da allora, però, l’incuria prese il sopravvento e, oggi, le case sono abbandonate, con l’effetto finale di avere aggiunto un’aria spettrale a tutte le altre caratteristiche. Eppure nessuno se la sente di rimuoverle, lasciando che quelle case così vicine al mare diventino pian piano parte di quello stesso mare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche