“Architetture Sensibili in Break”, la mostra di Carla Mura COMMENTA  

“Architetture Sensibili in Break”, la mostra di Carla Mura COMMENTA  

C'è tempo fino a domani per visitare, a Torino, la mostra “Architetture Sensibili in Break” dell'artista Carla Mura

C'è tempo fino a domani per visitare, a Torino, la mostra “Architetture Sensibili in Break” dell'artista Carla Mura

Se questo week-end vi trovate a Torino, vi consigliamo di fare un salto al Mirafiori Motor Village FCA, ma non per immergervi nel mondo delle auto bensì dell’arte. Nel celebre spazio espositivo (che si trova nella zona, completamente rinnovata, dello storico stabilimento Fiat di Mirafiori) è infatti in corso “Architetture Sensibili in Break”, mostra di Carla Mura, curata da Anja Gunjak. A caratterizzare le opere esposte la realizzazione di geometrie astratte e, per l’appunto, di architetture sensibili realizzate con “il filo di cotone”.


Quello dell’artista è un vero e proprio invito a prendersi una pausa dalla vita frenetica di tutti i giorni per godersi le bellezze dell’arte, ma anche per riflettere. Su cosa? Su tutto: gli avvenimenti che ci coinvolgono e travolgono, i sentimenti che ci permettono di andare avanti nonostante tutto (l’amore in primis), ma anche la devozione che mettiamo ogni giorno nelle cose che facciamo e soprattutto la pazienza di cui a volte abbiamo tanto bisogno.


Insomma una bellissima esperienza artistico-emotivo-sensoriale, che però avrete tempo di fare solo fino a domani, 13 novembre.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*