Argilla: la bellezza naturale economica ed efficace

Salute

Argilla: la bellezza naturale economica ed efficace

Argilla è bellezza. L’argilla è un rimedio naturale e miracoloso.

I i bagni all’argilla sono estremeante rilassanti, tonificanti e adatti alla cura della vostra bellezza in modo sano ed economico. 4-5 cucchiai di argilla verde e 5 cuchiai di sale marino integrale grosso o bicarbonato di sodio

Preparate la vasca da bagno con acqua a circa 37-38°C. Dovete rimanere immersi e stare fermi per almeno 15 minuti, senza lavarvi con saponi o altro. Tempo ideale sono 25 minuti. Poi risciacquatevi solamente con acqua tiepida. No ai saponi!!

L’argilla è purificante e levigante, non dovrete aggiungere altro per la vostra igiene personale.

I mitici fanghi per la cellulite:

  • Preparare un impacco, con una miscela di argilla verde e acqua appena tiepida.
  • Miscelate il tutto fino ad ottenere la consistenza di un fango che possa attaccarsi bene alle parti senza colare.
  • Eseguite uno scrub prima di applicare il fango sulla parte da trattare.
  • Inumidite le cosce, i glutei e il ventre e poi spalmate e distribuite la miscela su tutta la zona.
  • Lasciate in posa.
  • Quando il fango sarà asciugato naturalmente, sciacquate via con una spugna umida o lavandosi con acqua fredda con la cornetta della doccia.
  • Questo procedimento può essere impiegato per il trattamento di cosce, glutei e addomme anche per altre esigenze eo problematiche.

Maschera per capelli grassi e rovinati:

3 cucchiai di argilla verde; 3 gocce di olio essenziale di tea tree; 3 gocce di olio di limone; 3 gocce di olio essenziale di cipresso.

Amalgamate dell’acqua tiepida con l’argilla fino ad ottenere un composto cremoso.
Agiungete gli oli essenziali e miscelate bene. Lasciate agire per circa 15 minuti, quindi risciacquate abbondantemente con acqua non troppo calda, poco adatta ai capelli grassi. La maschera elimina l’eccesso di sebo e apporta minerali e vitamine utili al capello.

Argilla per mani morbidissime tipo velluto

2 cucchiai di argilla verde; 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci o extravergine di oliva; 3 gocce di olio essenziale di lavanda.

Versate l’argilla in una ciotola in ceramica e aggingete poco a poco dell’acqua fino ad ottenere una crema densa e consistente. Amalgamate bene il tutto con un cucchiaio di legno, quindi aggingete gli oli essenziali e il cucchiaino di olio di mandorledolci A piacere, si può sostituire con quello di oliva o di avocado se le mani sono molto secche o stressate da agenti esterni. Applicate l‘impasto sulle mani e ricopritele con dei guanti trasparenti monouso.

Dopo 10-15 minuti risciascquate con acqua tiepida-fredda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.