Arrestata baby gang per rapine in metro a Milano

Milano

Arrestata baby gang per rapine in metro a Milano

Baby Gang

Il comportamento dei giovanissimi negli ultimi anni è decisamente cambiato rispetto a quello dei loro coetanei fino a una decina di anni fa visto che sono sempre di più gli episodi di criminalità che li vedono protagonisti e che permettono loro di avvicinarsi in maniera quasi del tutto indisturbata a un mondo pericoloso come quello della droga. Una dimostrazione di questa situazione è data anche dai recenti avvenimenti che si sono verificati a Milano e che hanno visto vittime diversi cittadini che nel corso dei loro viaggi in metropolitana sono stati vittime di diversi furti rendendo un momento ormai consolidato come il viaggio nei mezzi pubblici pieno di preoccupazioni visto che non si sapeva se questi personaggi fossero armati nel momento in cui cimpivano questi reati.

Ora, però, a distanza di qualche settimana alcuni membri della Polizia Locale sono riusciti ad arrestare i colpevoli e si è scoperto che si trattavano di venti giovanissimi di origine sudamericana, di cui solo sei di loro erano maggiorenni, nei cui confronti sono scattati ordini di custodia cautelare, che erano talmente organizzati nel corso delle loro operazioni da essere arrivati a costituire due bande con caratteristiche anche piuttosto pericolose ai danni delle vittime che in alcuni casi hanno subito anche aggressioni piuttosto violente.

Per svolgere al meglio l’indagine e capire con precisione come si siano svolti i fatti gli agenti appartenenti al commissariato di Mecenate hanno utilizzato anche strumenti tecnologici come i social network e YouTube dove attraverso i filmati pubblicati e le comunicazioni tra i ragazzi è stato possibile anche mettere alla luce l’organigramma del gruppo.

Immagine tratta dal sito www.vesuvius.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche