Arrestata banda dell’autostrada

Bari

Arrestata banda dell’autostrada

Arrestata banda dell'autostrada
Arrestata banda dell'autostrada

Ladri specializzati svaligiavano caselli e camion fermi in stazioni di servizio sull’autostrada

La banda agiva specialmente sulla A14 tra Cerignola, Canosa, Bitonto e Molfetta

Le indagini, condotte dagli uomini della Sottosezione Polizia Autostradale di Bari, hanno consentito di individuare una banda formata da nove persone andriesi, arrestate questa mattina in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per aver svaligiato alcuni caselli autostradali e dei veicoli in sosta nelle aree di servizio specialmente lungo la A14.

In sette sono finiti in carcee, altri due uomini agli arresti domiciliari domiciliari e altri due sono indagati ma ancora in libertà.

Le rapine e i furti con scasso avrebbero riguardato le casse automatiche dei caselli autostradali di Bitonto, Cerignola est ed ovest, Canosa di Puglia e Molfetta. Cinque i furti accertati, compiuti tra aprile e maggio e altri sei tentati ai danni di mezzi pesanti parcheggiati di notte nelle aree di servizio autostradali di Canne ovest (Canosa di Puglia – BAT), Saline ovest (Cerignola –FG), Ofanto est (Cerignola – FG), Murge sud (Bari). La merce veniva rubata dai camion attraverso i tagli ai teloni e si è trattato in prevalenza di prodotti ittici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche