Arrestati sette ultras del Genoa per aver interrotto la partita con il Siena COMMENTA  

Arrestati sette ultras del Genoa per aver interrotto la partita con il Siena COMMENTA  

20120621-174017.jpg

Genova – sette ultras del Genoa sono stati arrestati questa mattina per l’interruzione dell’incontro di calcio Genoa Siena dello scorso 22 aprile. Per loro sono stati disposti i domiciliari.

Leggi anche: Serie B, 18a giornata, ecco tutte le partite del fine settimana

Per altri 3 tifosi genoani è stato disposto l’obbligo di dimora. I provvedimenti sono stati eseguiti dalla digos su richiesta del pm Biagio Mazzeo. Tra gli arrestati figurano i capo ultras Piermarco Pellizzari, detto “Cobra” e Fabrizio Fileni.

Leggi anche: Serie A, 16a giornata, ecco tutte le partite in programma

Secondo l’accusa, furono loro a intimare ai calciatori di sfilarsi la maglia. Per tale ragione dovranno rispondere del reato di violenza privata.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università di Genova, la Camera di Commercio e l'Ufficio Scolastico Regionale. Tema di fondo di questa ventunesima edizione sono state le new skills, le nuove competenze richieste dalle aziende a livello europeo per le quali le istituzioni formative del nostro territorio hanno avviato da alcuni anni progetti innovativi. Non si tratta solo della formazione universitaria, il percorso comincia in maniera più incisiva nella scuola secondaria. Esempio di questo è l’iniziativa avviata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*