Arrestato addetto del canile: faceva sesso con i cani

Style

Arrestato addetto del canile: faceva sesso con i cani

Quando l’amore per gli animali va oltre ogni limite. Lavorava al canile per accudire i cani ma a quanto pare le sue attenzioni verso gli animali andavano ben oltre. Un uomo di trentadue anni, Jonathan Ford, è stato arrestato dallo sceriffo della contea americana di Papa con l’accusa di aver compiuto atti osceni con i cani ospiti del canile. Poiché nella zona vi è un alto numero di cani randagi, insieme ad altri volontari Ford aveva aperto un rifugio, e qui si intratteneva intimamente con i cani.

L’uomo aveva anche aperto un sito per diffondere le foto dei randagi e aiutarli a trovare una nuova famiglia. Il gestore di un negozio di animali della zona, Annette Williams, si è dichiarata molto addolorata per il crimine commesso dall’addetto al canile, poiché appunto lui era uno dei pochi che si occupava della sorte dei tanti poveri randagi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche