Arrestato Jake Lloyd, l’ex attore “bambino” di Star Wars

News

Arrestato Jake Lloyd, l’ex attore “bambino” di Star Wars

Aveva 10 anni quando è diventato uno dei bambini più celebri di Hollywood. Oggi ha 26, e la sua carriera cinematografica non è riuscita a decollare. E non ci sarebbe niente di male, se non fosse che Jake Lloyd, l’Anakin Skywalker di Star Wars Episodio 1: la Minaccia Fantasma è finito in carcere.

L’ex attore è stato infatti è stato protagonista di un lunghissimo inseguimento con la polizia nello stato della South Carolina. Una volante lo aveva intercettato a Charleston, ma Lloyd, invece di fermarsi, ha provato a seminarla. La polizia lo ha inseguito per circa 40 km, prima che il giovane perdesse il controllo dell’auto, finendo fuori strada, distruggendo una staccionata e andando a finire la folle corsa in un bosco, contro degli alberi.

Jake Lloyd è stato arrestato per guida pericolosa senza patente, mancato rispetto dell’alt da parte degli agenti e resistenza a pubblico ufficiale. Per lui è stata fissata una cauzione da oltre diecimila dollari.

Se nel 1999 sembrava un ragazzino dal viso angelico, oggi le foto segnaletiche ci dicono tutt’altro. «Il ruolo di Anakin mi ha portato a vivere l’inferno», spiegò Jake per motivare il ritiro dalle scene.

1 Trackback & Pingback

  1. Arrestato Jake Lloyd, l’ex attore “bambino” di Star Wars | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche