Arrestato Lorenzo Puca: il boss si nascondeva in Romania

Napoli

Arrestato Lorenzo Puca: il boss si nascondeva in Romania

20120602-121423.jpg

Il boss Lorenzo Puca, boss 26 enne dell’omonimo clan di Sant’Antimo, ricercato dallo scorso gennaio, si nascondeva in romania. È lì che i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna lo hanno arrestato, grazie alla collaborazione della polizia romena. Puca dovrà rispondere dei reati di riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori, con l’aggravante delle finalità camorristiche: aveva fatto intestare a prestanome locali pubblici, centri scommesse, attività commerciali e immobili acquistati con i proventi delle attività illecite del clan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche