Arresto ad Ostia per violenze domestiche

Picchiava la moglie da anni e ogni volta che si presentava al Pronto Soccorso per essere assistita lei inventava scuse diverse. La donna rumena di 54 anni è arrivata all’ospedale accompagnata da un vicino di casa, con il naso rotto e il viso coperto di sangue. La polizia ha deciso questa volta di indagare e ha arrestato l’uomo a seguito di una confessione della vittima dopo averlo trovato nel proprio appartamento ancora ubriaco.

Leggi anche: PPP. Pasolini, un segreto italiano


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*