Arriva a pesare 320 chili per piacere al fidanzato. “Era attratto dalle donne grasse”

Style

Arriva a pesare 320 chili per piacere al fidanzato. “Era attratto dalle donne grasse”

Patty Sanchez è una donna di 51 anni, viene da Reno, nel Nevada, ed ha messo a rischio la sua vita per amore. Era arrivata a pesare più di 320 chili pur di rendere felice il suo fidanzato, da sempre attratto dalle donne decisamente oversize. “Si divertiva ad accarezzarmi la pancia, mi faceva sentire la donna più bella del mondo e in pace con me stessa”, ha raccontato Patty.

Per diventare l’oggetto dei desideri del suo uomo, era disposta ad assumere circa 13mila calorie al giorno. In pochi anni è ingrassata a dismisura, mangiava solo cibi grassi e non riusciva a capire che in quel modo metteva a rischio la sua salute. Il suo fidanzato era così attratto dal peso eccessivo delle donne che restava tutta la giornata ai fornelli per preparare personalmente i manicaretti da far mangiare a Patty. Nel momento in cui la donna ha capito che quell’uomo non la amava davvero ma voleva solo farla ingrassare per realizzare le sue perversioni, ha preso una decisione drastica e lo ha lasciato. A quel punto ha cominciato a rivoluzionare la sua dieta e a mangiare solo verdure e cibi privi di grasso.

I risultati sono stati subito evidenti. In poco tempo ha perso oltre 100 chili ed è tornata a vivere. Ricordando quel periodo buio, ha affermato che la cosa che più la preoccupava era la possibilità di non avere mai figli o nipoti.

Oggi, ha lasciato finalmente andare quell’amore “malato”, riesce a camminare da sola, a scendere le scale e addirittura a mettersi lo smalto sulle unghie dei piedi. Sembrano gesti semplici, eppure per lei sono grandi traguardi, fino a qualche tempo fa non riusciva a far nulla di tutto questo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...