Arriva la tassa sulle tasse: pagheremo l’iva anche sulle cartelle Equitalia COMMENTA  

Arriva la tassa sulle tasse: pagheremo l’iva anche sulle cartelle Equitalia COMMENTA  

Tra le righe del discusso  Decreto Sviluppo, varato nelle scorse settimane dal governo ed in in vigore dal 20 ottobre scorso, si nasconde una nuova brutta notizia per i contribuenti italiani: una tassa sulle tasse.


Come spiegato dal quotidiano Libero “L’articolo 38 del provvedimento è andato a modificare una vecchia legge del 1972 (dpr 633) che prevedeva l’esenzione dall’Iva per le operazioni relative alla riscossione dei tributi, comprese quelle relativa ai versamenti di imposte effettuati per conto dei contribuenti da aziende ed istituti di credito“.

Quindi, su tutte le cartelle esattoriali pagate ad Equitalia, i cittadini stanno già versando o dovranno comunque versare l’IVA del 21% che prima, invece, non pagavano. In sostanza le già temutissime cartelle esattoriali saranno più salate.


La norma, dunque, va ad eliminare l’esenzione IVA per “l’attività di riscossione dei tributi effettuata da soggetti terzi per lo svolgimento del quale viene corrisposto un aggio”.


Siamo al limite dell’abuso causativo di vantaggio patrimoniale a danno dei contribuenti italiani“, ha commentato Federcontribuenti.

 

Francesca

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*