Arrivano in Italia le Novelty Bets COMMENTA  

Arrivano in Italia le Novelty Bets COMMENTA  

 

Anche in Italia arrivano le Novelty Bets. Si tratta delle famose scommesse su avvenimenti di cronaca, costume, che riguardano i VIP in generale. Pochi giorni fa, infatti, è stato firmato il decreto, che ha autorizzato anche in Italia le Novelty Bets, dal vicedirettore dell’agenzia delle dogane e dei Monopoli, Luigi Magistro.


Questo tipo di scommesse, approvato da appena un anno, nel luglio 2012, è molto diffuso in Europa: ha fatto registrare un vero boom con le scommesse sul Royal Baby. Ora i bookmaker, che operano nel nostro paese vogliono offrire ai propri utenti la possibilità di scommettere su quasi ogni cosa, dagli eventi sportivi a quelli della cronaca.


Come detto le modalità di diffusione in Italia non sono ancora ben chiare e neppure la gamma e la varietà di scommesse che saranno disponibili questo perché, mentre all’estero, i bookmaker hanno totale libertà nello scegliere gli eventi da quotare, nel nostro paese, il gioco d’azzardo è regolamentato dall’AAMS, che renderà presto note una seria di restrizioni sul palinsesto, tra queste è sicuro il divieto di puntata sulle elezioni politiche italiane.

Del tutto da risolvere è la tassazione che verrà applicata: si sta, infatti, pensando di cancellare il contributo, che dovrebbe essere versato per la gestione tecnico-amministrativa del 0.5% della raccolta , come indennizzo per il costo dell’ampliamento del palinsesto, oltre alla classica imposta che si aggira intorno al 4%, poiché questa potrebbe limitare notevolmente la diffusione di queste scommesse.

L'articolo prosegue subito dopo

Le Novelty Bets potrebbero essere disponibili entro settembre / ottobre di quest’anno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*