Arte e bambini: le simmetrie

Guide

Arte e bambini: le simmetrie

Alcuni dei miei progetti preferiti da fare con i bambini sono quelli che creo furtivamente senza soluzione di continuità e con un po’ di apprendimento. Questa che vi presento oggi è una lezione di arte classica che incorpora anche il principio di matematica di base della simmetria. Non so come si chiami questo metodo, ma ricordo di averlo fatto a scuola da bambina e di esserne rimasta affascinata.

Quando ho deciso di proporre il gioco ai miei nipotini, anche loro ne sono stati subito entusiasti. C’è qualcosa di coinvolgente nella creazione di disegni fatti in questo modo e miei nipoti si sono divertiti a trovare varie forme nascoste nelle loro creazioni astratte, come fossero macchie di Rorschach.

COME SI FA

1) Prendete uno, o più fogli di carta per ciascun bambino, che siano abbastanza grandi da poter essere, in seguito, ripiegati in due parti.

2) Scegliete alcuni colori a tempera di vostro gusto ed in differenti tonalità.

3) Spremete, direttamente dai tubetti, un pò di colore su un lato del foglio (lato interno, perché poi il foglio andrà chiuso) a casaccio.

4) Ora ripiegate il foglio in modo che il lato con la tempera vada a combaciare con un altro lato, pulito, del foglio.

Schiacciate bene il colore, spandendolo con le mani dal lato esterno (quindi pulito) del foglio di carta.

5) Aprite il foglio ed ammirate la vostra opera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...