Arte messicana al Castello d’Albertis COMMENTA  

Arte messicana al Castello d’Albertis COMMENTA  

 

Il Castello d’Albertis, museo delle culture del mondo ospiterà a partire da domani una mostra di arte messicana.
Nei quadri che verranno esposti l’attenzione si focalizza sulla tradizione popolare che è intrisa di contaminazioni: sia dalla cultura indigena che dalle influenze dell’Europa e dell’Asia.

Leggi anche: ” Anna Fabbrini. Luci del Nord”

L’artista principale dell’esposizione è il pittore indigeno Nicolas de Jesus, i suoi lavori sono realizzati con la tecnica dell’acquaforte e dell’acquatinta su un supporto molto particolare: papel amate.

Leggi anche: ” Fiorella Ilario. Domestic Interior-Secrecy and solitude”

Si tratta di una carta ricavata salla corteccia del ficus, una miscela quindi di contemporaneità e tradizione.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università di Genova, la Camera di Commercio e l'Ufficio Scolastico Regionale. Tema di fondo di questa ventunesima edizione sono state le new skills, le nuove competenze richieste dalle aziende a livello europeo per le quali le istituzioni formative del nostro territorio hanno avviato da alcuni anni progetti innovativi. Non si tratta solo della formazione universitaria, il percorso comincia in maniera più incisiva nella scuola secondaria. Esempio di questo è l’iniziativa avviata Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*