ArtistInMostra a Parma COMMENTA  

ArtistInMostra a Parma COMMENTA  

Già con l’edizione precedente ha raccolto consenso e entusiasmo, ed ecco che ritorna ArtistInMostra per due week-end coinvolti, dal 3 all’11 marzo 2012. L’evento si terrà  in un nuovo padiglione di FiereDiParma.


Un appuntamento fieristico nel quale autori e fruitori d’arte potranno incontrarsi e confrontarsi sulle opere in rassegna, senza l’azione di intermediari. Ad esporre saranno singoli artisti e associazioni, con opere espressione delle più diverse forme d’arte: dalle tradizionali discipline quali la pittura, la scultura, la grafica e la fotografia, ai linguaggi più moderni quali i video, le installazioni, i mixed media.

Leggi anche: ” Anna Fabbrini. Luci del Nord”


C’è una sezione speciale:  Outsider Art, ovvero l’arte cosiddetta “irregolare” proposta da sei tra i più rappresentativi atelier italiani – Atelier Fatato Gengiscao di Marzana (VR); Atelier Manolibera di Carpi (MO); La Manica Lunga – officina creativa di Cremona; Atelier di pittura Blu Cammello di Livorno; Centro di Attività Espressive La Tinaia di Firenze e Officina Tom di Roma – oltre ad alcuni artisti indipendenti.

Leggi anche: ” Fiorella Ilario. Domestic Interior-Secrecy and solitude”


E se non bastasse, un’attenzione particolare sarà rivolta anche all’Arte Aborigena Australiana, presentata da Desert Art.

 

 

Leggi anche

babbo-natale
Cultura

Babbo Natale esiste o no

Ci sono ancora bambini che credono a Babbo Natale e attendono con ansia di ricevere i suoi doni a Natale. Ma quanto c'è di reale in questo personaggio? La maggior parte dei genitori si sente rivolgere la fatidica domanda “Babbo Natale esiste o no?” dai propri figli appena riescono a percepire la realtà distinguendola dalla fantasia. Per alcuni questo momento arriva presto (fra i 3 e i 9 anni), per altri si prolunga un po’. Una cosa è certa: nell’immaginario collettivo dei più piccoli il personaggio di Babbo Natale ha persino soppiantato Gesù Bambino. Per i bimbi in tenera età Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*