Asilo Milano: maestra Milena Ceres picchiava i bambini COMMENTA  

Asilo Milano: maestra Milena Ceres picchiava i bambini COMMENTA  

Milena Ceres

Don Vincenzo Malgieri è in difficoltà a parlare delle nozze che avrebbe dovuto celebrare a Milena Ceres, maestra dell’asilo dell’orrore di Milano.

Don Vincenzo Malgieri è stato intervistato. Avrebbe dovuto celebrale il matrimonio tra la maestra dell’asilo dell’orrore  Milena Ceres e il suo compagno un giovani milanese di origini sarde.


“Tutti i documenti sono pronti, ma non so se verrà“. Così afferma il padre.

Milena sarebbe tornata nella sua parrocchia d’infanzia per sposarsi. Padre Vincenzo racconta ai giornali: “Non frequentava tanto, era fuori, ma era legata al paese e alla parrocchia”. Il Don è incredulo dell’accaduto e non sa come destreggiarsi tra i giornalisti.


In rete si scatenano amici e anche famiglia contro Milena. Su Facebook la famiglia scrive: “Sei il nostro disonore”. Gli amici la rinnegano e non la riconoscono. Sui giornali milanesi la descrivono come una donna che faceva uso di sostanze. Era stata fermata a maggio in una zona di spaccio vicino a Maciachini.


Dalle intercettazioni sono stati rilevati schiaffi, morsi, capelli tirati e bambini rinchiusi in ripostigli bui. Sconvolgenti le accuse che si leggono nell’ordinanza del gip.

L'articolo prosegue subito dopo


Una bambina è tornata a casa con un segno sul viso così da ha suscitato il dubbio nella madre che ha chiesto spiegazioni a Milena. La Ceres ha risposto: “No… Glielo ho dato in testa e non in faccia, non sono così stupida… Metti un po’ di cremina… Devi dire alla mamma che mentre giocava si è fatta male”.

Gli arresti sono stati convalidati. Il gip ha scritto una propria considerazione sulla Ceres: “Non ha consapevolezza del disvalore delle sue condotte”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*