Assemblea provinciale autotrasporto Confartigianato Cuneo: facciamo il punto della situazione

Attualità

Assemblea provinciale autotrasporto Confartigianato Cuneo: facciamo il punto della situazione

È emblematico il titolo dato all’assemblea provinciale del comparto autotrasporto di Confartigianato Imprese Cuneo che si svolgerà sabato 24 novembre, alle ore 15,00, presso il Salone Conferenze di Casa Francotto a Busca (Piazza Regina Margherita).
«Abbiamo voluto intitolare così questo momento di incontro – spiega Aldo Caranta, rappresentante provinciale di Confartigianato Cuneo del comitato trasporti, delegato all’unione regionale degli autotrasportatori di merci conto terzi e componente della Giunta esecutiva nazionale di Confartigianato Trasporti – perché, in questo periodo segnato dalla crisi ci sembra giusto riflettere sul presente, in modo da poter discutere in modo strutturato su come affrontare il futuro. Un futuro che certamente sarà ancora difficile, ma al quale dobbiamo guardare con ottimismo e fiducia: solo così riusciremo realmente a risollevare la nostra economia e il nostro territorio».
All’assemblea saranno presenti in qualità di relatori Francesco Del Boca, presidente nazionale di Confartigianato trasporti, presidente europeo di UETR (Unione Europea dei Trasportatori su Strada) e vice presidente del Comitato Centrale dell’Albo Autotrasportatori e Bartolomeo Giachino, già Sottosegretario alle Infrastrutture ed ai Trasporti.
«La presenza di Del Boca e Giachino – prosegue Caranta – ci permetterà di analizzare non solo gli aspetti relativi alla viabilità della nostra provincia, ma grazie ai qualificati interventi, consentirà al pubblico presente di delineare l’attuale situazione normativa, conoscere le recenti conquiste sindacali ottenute dal Sistema Confartigianato e approfondire interessanti aspetti legati alla logistica e alle piattaforme infrastrutturali collegate all’autotrasporto».
«Il settore dell’autotrasporto – conclude Domenico Massimino, presidente provinciale di Confartigianato Imprese Cuneo – rappresenta un’importante colonna nel settore produttivo del Paese.

Momenti di incontro come questo sottolineano da un lato la volontà di informarsi e aggiornarsi, aspetti divenuti indispensabili per ogni imprenditore, e dall’altro l’evidente compattezza del comparto: oggi più che mai è necessario restare uniti e coesi, “fare rete”, condividere le esperienze, per affrontare al meglio l’attuale situazione».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...