Assicurazione auto per 1 giorno: cos’è e come funziona

Motori

Assicurazione auto per 1 giorno: cos’è e come funziona

Ecco come funziona l’assicurazione auto per solo un giorno. E’ convienente farla? E’ sicura? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

Cos’è e come funziona?

L’assicurazione auto per un giorno è un tipo particolare di assicurazione che rientra nella categoria temporanee; per intenderci quelle che hanno una durata inferiore all’anno. Ti permette di traferire un veicolo non assicurato da una parte all’altra. Si tratta di stipulare un normale contratto di assicurazione, come avviene per quelle annuali, dietro un compenso.

La cosa più importante che bisogna tenere in considerazione prima della sottoscrizione è la franchigia. La franchigia entra in gioco in caso di sinistro e si tratta di quella somma di denaro a carico dell’assicurato. Ovviamente è un elemento che influisce sensibilmente sul prezzo della polizza; dunque fare molta molta attenzione. E’ proprio in relazione a questo aspetto che il prezzo della polizza può variare notevolmente.

Si parte da un minimo di 50 ma si possono superare anche i 100 Euro.

Nel calcolo del prezzo, oltre alla franchigia, entrano in gioco l’età del conducente, le garanzie accessorie richieste, in base al percorso e alle condizioni atmosferiche che bisogna affrontare, lo storico dei sinistri e la città di residenza. Sono tutti elementi che ritroviamo anche nelle polizze tradizionali. Come possiamo vedere, i prezzi sono alti, forse anche troppo, soprattutto se rapportati al costo di una polizza di un anno, che in media si aggira sulle 400/ 450 Euro. Conti alla mano, si parla di un costo che corrisponde ad almeno due mesi di copertura di una polizza tradizionale. Decisamente una bella spesa.

Dato che l’uso del web è diventato ormai una consuetudine anche per gli acquisti, possiamo sfruttare questa risorsa e acquistare anche l’assicurazione per un giorno online, con un mercato che è divenuto molto concorrenziale. Infatti, facendo una ricerca accurata in Internet, si possono trovare polizze davvero convenienti con pochi click; basta avere un po’ di tempo e il gioco è fatto.

Perché e quando farla

L’assicurazione auto per un giorno può diventare una scelta appropriata ed intelligente se, dopo aver valutato i preventivi di alcune compagnie di assicurazione che offrono questo particolare prodotto, il gioco vale la candela.

Che cosa si intende? Possiamo confrontare il prezzo della polizza con le possibili alternative. Quali sono? Facciamo un esempio. Se vogliamo portare la nostra auto, ovviamente non assicurata, dal carrozziere per la rottamazione, potremmo chiedergli di occuparsi personalmente del ritiro e trasporto del mezzo con l’uso di una targa prova a disposizione. Basterà capire se il costo di questo servizio è maggiore o minore rispetto all’assicurazione per un giorno. Un’altra possibilità potrebbe essere quella del carro attrezzi per portare l’auto dal luogo in cui si trova fino alla destinazione desiderata. Ovviamente anche questo comporta un prezzo da pagare, e spesso non di poco conto.

Per concludere, la soluzione più conveniente e semplice resta quella della stipula di un’assicurazione per un giorno perché le alternative restano poco competitive. Questo vale soprattutto se scegliamo di acquistarla online, magari dopo un confronto tra tre o quattro preventivi. Mi raccomando: va bene il prezzo basso ma occhio alle franchigie!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche