Assicurazione moto: quanto costa
Assicurazione moto: quanto costa
Moto

Assicurazione moto: quanto costa

assicurazione moto
Moto: polizze e costi assicurativi.

L' assicurazione moto: consigli e curiosità sulle polizze convenienti, sui diversi costi e sugli elementi che li definiscono, per una scelta migliore.

L’assicurazione moto offre diverse soluzioni che garantiscono la copertura del veicolo e del guidatore. Le tariffe proposte dalle varie aziende assicurative sono molto simili, e differiscono di poco in merito alla garanzia che viene proposta nella polizza assicurativa.

Le polizze

Generalmente l’assicurazione moto prevede la garanzia RC, che presuppone la copertura dei possibili danni a terzi causati dal nostro veicolo. Oltre a questa nella polizza possono essere comprese tante altre garanzie, che coprono situazioni diverse e possibili. Tra le polizze ricordiamo di seguito quelle che possono essere attivate a copertura della nostra moto come ad esempio la polizza furto e incendio, quella per atti vandalici e quella per i danni da abbigliamento e collisione. Non sono da dimenticare quelle relative all’assistenza stradale, agli eventi naturali, agli infortuni del conducente e alla tutela legale.

A seconda di altre specifiche la polizza assicurativa cresce di valore, generalmente in proporzione diretta rispetto al premio che viene offerto.

Quindi, in parole più semplici, più l’assicurazione è garante di una copertura alta (in termini di costo), allo stesso modo la rata da pagare sarà maggiore.

Fattori

Non solo, l’assicurazione si basa su alcuni elementi che identificano la nostra moto, e che contribuiscono in maniera preponderante all’aumento del costo assicurativo. Tra questi infatti è inclusa la zona di residenza del guidatore, l’eventuali classi di merito o gli incedenti che rientrano nella storia dell’assicurazione del titolare della moto e del proprietario, le caratteristiche del veicolo, il tipo di utilizzo che s’intende fare, se saltuario piuttosto che per affari o tempo libero, e il luogo dove si è soliti depositarla per ricovero notturno (se box, in un garage pubblico, piuttosto che in strada). Molte richiedono anche se sul mezzo è posto un antifurto, e se questo è meccanico, elettronico o satellitarie.

Come si vede sono molte le varianti che coinvolgono anche i dati più tecnici della moto e che contribuiscono a rendere il prezzo diverso in ogni situazione.

Sono stati creati sul web anche degli interessanti polizzometri, che permettono di geo localizzare i luoghi in cui viene proposta la miglior offerta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*