Assist di Messi, Coppa del Re al Barcellona

Calcio

Assist di Messi, Coppa del Re al Barcellona

E’ lo stesso film che si ripete. Il Barcellona, tra gli applausi degli avversari, alza al cielo l’ennesimo trofeo. Anche la notte del Vicente Calderón incorona i blaugrana di Luis Enrique, al suo settimo titolo su nove disponibili da quando ha accettato la panchina del Camp Nou. Il Barça ha chiuso una stagione decisamente complicata con la vittoria in Coppa del Re contro un Siviglia sì stanco dalle recenti fatiche di Europa League ma tutt’altro che arrendevole. Al Calderón, davanti agli occhi di Re Filippo di Spagna e del CT della Roja Del Bosque, Messi e compagni hanno avuto la meglio degli andalusi soltanto ai tempi supplementari.

Senza Mascherano e Suarez

I primi novanta minuti si sono chiusi sul risultato di 0-0, regalando il primo brivido al minuto 36 quando Mascherano spende il fallo e finisce anticipatamente negli spogliatoi. I blaugrana perdono anche il pistolero Suarez, costretto al forfait per un problema muscolare, generando non pochi timori in casa Uruguay in vista dell’imminente Copa America. Il Siviglia però non punge, riuscendo soltanto a trascinare i catalani all’extratime, non prima di perdere Banega, espulso anche lui.

Gli assist di Messi

In dieci contro dieci, è Messi ad accendere la luce ai supplementari. L’assist per Jordi Alba è l’ennesimo capolavoro nel museo della pulce, il terzino torna al gol dopo oltre 17 mesi dall’ultima rete.

E al minuto 97 il Barcellona è avanti. Il Siviglia accusa il colpo e in pieno recupero è Neymar a mettere il lucchetto al match. Altro assist di Messi e goal numero 31 in stagione per il fenomeno brasiliano.

Finisce 2-0 per il Barcellona, che firma il suo secondo “doblete” consecutivo. Un’impresa per pochi: solo Juventus, PSG e appunto Barça sono riusciti a griffare l’accoppiata Scudetto e Coppa nazionale per due anni consecutivi. Agli andalusi restano gli applausi e la certezza di poterci riprovare ad agosto quando per la finale di Supercoppa Spagnola sarà ancora una volta Siviglia contro Barcellona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...