Assume pillole anti calvizie ma si trasforma in donna, chiede risarcimento da 1 miliardo di dollari COMMENTA  

Assume pillole anti calvizie ma si trasforma in donna, chiede risarcimento da 1 miliardo di dollari COMMENTA  

Se avete problemi di calvizie, pensateci bene prima di assumere strane piccole che promettono miracoli. Ne sà qualcosa William McKee, 38 anni, che oltre a una folta chioma si è ritrovato anche un bel paio di…

insomma, gli è spuntato il seno, e non solo. Come riporta il New York Post, William si sta lentamente trasformando in una donna non solo fisicamente ma anche caratterialmente.

Una situazione che, a suo dire, gli ha causato anche la perdita del lavoro. Sotto accusa è il farmaco Propecia e la casa farmaceutica Merck. A quest’ultima William ha chiesto un risarcimento da 1 miliardo di dollari.

Sarebbero almeno altri 27 gli uomini che si trovano nella stessa situazione di William McKee. facendo due conti, la Merck potrebbe trovarsi a sborsare 27 miliardi di dollari.

L'articolo prosegue subito dopo

Questi sì che è avere un diavolo per capello.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*