Atene, chiude storica libreria dopo 128 anni

Esteri

Atene, chiude storica libreria dopo 128 anni

Dopo 128 anni, la storica libreria Vivliopoleio tis Estias di Atene è costretta a chiudere i battenti. L’annuncio è arrivato nelle ultime ore, conseguenza della disastrosa economica che ha colpito la Grecia e che, giorno dopo giorno, sta compromettendo l’economia del Paese anche nel settore della cultura, ed in particolare quello del libro. La libreria è stata aperta dal giornalista Giorgios Kasdonis nel 1885. Kasdonis si era trasferito nel Paese da Bucarest: nello stesso anno,
la Casa Editrice di Estias ha pubblicoato il primo libro, intitolato ‘L’Antologia del Fanciullo’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche