Atene, oggi nuovo voto sulle riforme, maggioranza in bilico COMMENTA  

Atene, oggi nuovo voto sulle riforme, maggioranza in bilico COMMENTA  

Nuova prova di forza e resistenza per l’esecutivo di Alexis Tsipras, che oggi dovrà affrontare il voto in parlamento per l’approvazione della seconda parte del pacchetto di riforme concordate a Bruxelles.

Mentre fra la popolazione greca serpeggia il malumore per i forti aumenti dovuti all’innalzamento dell’Iva dal 13 al 23% su tutti o quasi i prodotti alimentari e con i dipendenti pubblici sul piede di guerra per la riforma del sistema pensionistico (che ancora, infatti, non ha incluso l’eliminazione delle baby pensioni, né lo farà con il voto di oggi), Tsipras deve far fronte alle defezioni stabili della sua coalizione di governo.


I deputati di Syriza che gli hanno già voltato le spalle sono fra un quinto è un quarto del totale e, non fosse per l’appoggio garantitogli dai partiti di opposizione, l’approvazione delle riforme sarebbe pura utopia.

Oggi si tratterà di varare l’adozione del sistema europeo di protezione dei conti correnti in caso di fallimento delle banche (per importi fino a 100 mila euro), nonché la riforma, per intero, del codice civile, finalizzata alla velocizzazione dei processi, ovvero al taglio dei costi della giustizia.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Atene, oggi nuovo voto sulle riforme, maggioranza in bilico | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*