Attaccato e ferito da un gabbiano in strada: beccato in testa ora teme un’infezione

Style

Attaccato e ferito da un gabbiano in strada: beccato in testa ora teme un’infezione

Aggredito alla testa da un gabbiano in picchiata mentre sta mangiando una pera. E ora rischia di contrarre un’infezione. Brutta avventura per un veneziano, Romano Spinelli, che l’altro giorno è stato aggredito da una magoga in volo, verso mezzogiorno, sulla riva del Tronchetto.

Ad un tratto mentre stava mangiando il frutto, il volatile lo ha colto di sorpresa “atterrando” sul suo collo e dandogli una beccata alla testa. L’episodio si è ripetuto in rapida successione per un paio di volte e solo l’istinto ha impedito che ci fossero gravi conseguenze per lo sfortunato protagonista che, medicato, ora teme per un’infezione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche