Attentati di Parigi, ricercata nel torinese una Seat nera targa GUT 18053 COMMENTA  

Attentati di Parigi, ricercata nel torinese una Seat nera targa GUT 18053 COMMENTA  

La polizia stradale italiana ha appena diramato un mandato di ricerca per una Seat nera, che si trova probabilmente al confine, in zona Ventimiglia. Il comunicato si riferisce «a tutte le pattuglie in servizio sulle autostrade del Piemonte e sulla tangenziale di Torino».


Sembra infatti che a bordo dell’auto ci sia un sospettato in fuga collegato agli attacchi terroristici di venerdì a Parigi. Il nome del ricercato è stato reso noto: si tratta di Baptiste Burgy, trentaduenne francese, che potrebbe aver preso parte all’organizzazione degli attentati al cuore della Francia.


Ecco quindi che i sospetti sulla presenza in Italia dei fuggitivi sembrano confermati. Intanto, sempre in Italia si ricerca Abdeslam Salah, attentatore sfuggito ai controlli a Bruxelles e probabilmente diretto nel nostro Paese.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*