Attentato a Brindisi: ci sono due sospettati COMMENTA  

Attentato a Brindisi: ci sono due sospettati COMMENTA  

20120520-094753.jpg

Brindisi – La polizia sta interrogando in queste ore, due persone sospettate dell’attentato davanti la scuola Morvillo Falcone nel quale Melissa Bassi ha perso la vita.

I due sospettati sono stati portati in questura dopo aver analizzato le immagini catturate dai sistemi di videosorveglianza presenti in zona. Una delle due persone sottoposte interrogatorio è un ex militare in possesso delle conoscenze tecniche per la preparazione di un ordigno come quello impiegato per l’attentato.

Il sospettato, inoltre, è imparentato con un rivenditore di bombole gpl.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*