Attentato Tel Aviv aggiornamento numero morti e feriti COMMENTA  

Attentato Tel Aviv aggiornamento numero morti e feriti COMMENTA  

attentato tel aviv
attentato tel aviv

Attentato Tel Aviv, aggiornamento numero morti e feriti. Dopo la sparatoria nel Mercato di Sarona, si contano 4 morti e 5 feriti.

Dopo l’attentato in un bar di Tel Aviv, il Primo Ministro israeliano Benyamin Netanyahu ha deciso di chiudere le porte a più di 83mila palestinesi per tutta la durata del Ramadan.

Solo fino a ieri si contavano per certo 4 morti e 5 persone ferite. L’attacco a Tel Aviv è avvenuto ieri all’interno del Mercato di Sarona, il centro più mondano, fa riaccendere le tensioni tra Israele e Palestina.

Per tutta la notte si sono svolte indagini e interrogatori. Sono stati fermati due cugini palestinesi di vent’anni, che dopo le 21 hanno iniziato a sparare sui passanti.

La zona, vicinissima all’edificio del ministero della difesa, è stata presidiata. Subito dopo l’improvvisa sparatoria, intorno le 22, le prime testimonianze affermano che i due cugini hanno abbandonato le armi e sono scappati.

L'articolo prosegue subito dopo

Il totale delle vittime è di 16: un uomo morto sul colpo tre morti durante la corsa in ospedale, gli altri restano ancora in gravi condizioni. Anche uno dei due terroristi è stato ferito dalla polizia israeliana e l’altro pur continuando a fuggire è stato bloccato. Esulta su twitter Hamas e anche Ismail Haniyeh che scrive “Gloria e saluti agli autori della sparatoria al Mercato di Sarona”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*