Audi nuovo proprietario di Ducati COMMENTA  

Audi nuovo proprietario di Ducati COMMENTA  

 

L’international Motorcycles S.p.A del gruppo Investindustrial ha confermato il passaggio di proprietà della Ducati. L’azienda italiana è stata venduta al gruppo tedesco Volkswagen per 860 milioni di euro. C. Bonomi, il presidente dell’Investindustrial, non parla di crisi della società: Ducati ha una quota di mercato globale dell’11% e dal 2011 ha venduto ben 42.200 moto, con un fatturato invidiabile di 480 milioni di euro. La società è in continua espansione, dal 2011 ha diffuso altri stabilimenti sul mercato mondiale: uno in Tainlaandia e le prossime aperture saranno in Brasile, India e Cina. L’80% delle vendite avvengono fuori dall’Italia. L’innovazione tecnologica della Ducati è sempre all’avanguardia; i 17 modelli, la Multistrada 1200 del 2010, la Diavel del 2011 e la Panigale Superbike hanno incrementato le vendite. L’acquisizione in Audi non è un segno di debolezza per l’azienda italiana. Il nuovo partner Audi rafforzerebbe il processo di globalizzazione e di crescita tecnologica della Ducati.


 

 

Stefania Ditta

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*