Augusta, il M5S si assegna le due maggiori cariche in consiglio comunale ed è scontro con le opposizioni COMMENTA  

Augusta, il M5S si assegna le due maggiori cariche in consiglio comunale ed è scontro con le opposizioni COMMENTA  

Nella giornata di venerdi si è svolta la prima seduta del consiglio comunale, dopo le recenti elezioni amministrative di giugno, che hanno visto primeggiare la candidata a sindaco di Augusta del Movimento 5 Stelle, Cettina Di Pietro, dopo che il Comune megarese è stato commissariato per diversi anni, in seguito allo scioglimento per mafia del consiglio comunale.


Ha fatto molto discutere la scelta del partito di maggioranza, il M5S, che ha assegnato a due propri candidati le cariche di Presidente del consiglio comunale e di vice presidente del civico consesso, nelle figure di Giovanni Marco Patti e Lucia Fichera.


Una decisione fortemente contestata dalle opposizioni, che hanno rimarcato l’atteggiamento vorace del partito che fa capo al sindaco, che avrebbe deciso di tenere per sè le cariche più importanti in seno al consiglio comunale.

Duro il commento del consigliere comunale del movimento “CambiAugusta”, Giuseppe Di Mare,  che ha stigmatizzato l’eccessiva occupazione di potere da parte del M5S: “Ci sono delle regole di rispetto delle Istituzioni, delle minoranze e dei cittadini che hanno espresso il voto – ha dichiarato il consigliere comunale – , che ieri sera non sono state rispettate da chi sbandiera di rappresentare un nuovo modo di intendere la Politica.

L'articolo prosegue subito dopo

Non è una questione del “lo potevamo fare abbiamo i numeri”, ma di rispetto, delle persone, delle Istituzioni, di tutti quei cittadini che non si sono riconosciuti nella maggioranza che ha stravinto la competizione elettorale.  Non riesco a comprenderne la motivazione
– prosegue Di Mare – alle parole di dialogo e disponibilità al confronto non sono seguiti i fatti, la maggioranza con la scelta di ieri ha creato un “vulnus” pesante sul prosieguo dei lavori del Consiglio, è stata scelta la strada della netta distinzione tra le appartenenze”.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Augusta, il M5S si assegna le due maggiori cariche in consiglio comunale ed è scontro con le opposizioni | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*