Augusta (SR): arresti per estorsione a commercianti

News

Augusta (SR): arresti per estorsione a commercianti

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Augusta ha sgominato una banda di taglieggiatori che da tempo vessava commercianti e ristoratori nel territori di Augusta (SR). Arrestati tre uomini, su richiesta della Procura distrettuale Antimafia di Catania, in esecuzione di una ordinanza di custodia emessa dal Gip del tribunale etneo.

I tre arrestati sono Pippo Floridia, 59 anni di Lentini, Marcello Ferro 54 anni di Augusta e Giuseppe Petullà, 43 anni di Augusta. L’accusa per tutti gli arrestati è quella di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

I tre farebbero parte del noto clan Nardo di Lentini, per conto del quale avrebbero esercitato l’attività malavitosa. Le indagini sono scaturite dalle rivelazioni di un pentito, ex affiliato al clan Nardo, che dal 2014 ha scelto di collaborare con la giustizia, contribuendo in modo determinante a sgominare l’attività di taglieggiamento ed estorsione del clan mafioso nel territorio di Augusta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche