Aumento prezzi sigarette gennaio 2015

News

Aumento prezzi sigarette gennaio 2015

0

In un periodo di crisi economica come quello che stiamo vivendo, sempre più spesso i governi decidono di tassare prodotti di non primaria necessità per cercare di poter attingere a nuove entrate, cercando di non pesare sui propri contribuenti e cittadini. E’ il caso delle sigarette, che oltre a rappresentare un bene non essenziale, è anche un vizio molto pericoloso per tutti coloro che fumano.

Per questi motivi il Governo ha previsto a partire da venerdì 16 gennaio 2015,un’aumento sui prezzi delle sigarette, in particolare il surplus è stato fissato tra i 10 e 20 centesimi. L’aumento viene applicato in maniera diversa a seconda del tipo di pacchetto che si acquista: se comprate un pacchetto da 10 stecche, vi sarà applicata un’accisa di dieci centesimi, in caso di acquisto di un pacchetto da 20 sigarette, invece, dovrete pagare venti centesimi rispetto al passato.

Ecco alcuni esempi: il pacchetto da 20 sigarette di Marlboro Gold non costerà più 5 euro, ma 5.20, mentre la confezione da dieci co un’accisa di 10 centesimi, non costerà più 2.50 euro ma 2.60 euro. Aumento identico anche per le Merit: dal 16 gennaio 2015, il pacchetto di Merit da 20 stecche costerà 4.80 euro, mentre le Merit 100s da 20 costeranno 5.20. La storia non cambia se parliamo delle Pall Mall: il pacchetto da venti costerà 4.50 euro mentre quello da dieci 2.25. Sul sito della Federazione italiana Tabaccai – FIT, è disponibile l’elenco completo con l’indicazione dei prezzi nel dettaglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...