Australia: l’SS Ayrfield, la nave britannica abbandonata COMMENTA  

Australia: l’SS Ayrfield, la nave britannica abbandonata COMMENTA  

L'SS Ayrfield, detta Floating Forest ("Foresta Galleggiante")

L’SS Ayrfield è una nave abbandonata che si trova nella Homebush (“Casa del Cespuglio”) Bay, ad ovest della città di Sydney, in Australia. Sull’imbarcazione ormai non c’è che un cespuglio gigante, ma nell’insieme l’immagine è decisamente bella e suggestiva.


Costruita nel 1911 in Inghilterra come nave a vapore della lunghezza di quasi 80 metri per il trasporto di carbone, l’SS Ayrfield venne registrata nella città australiana di Sydney l’anno seguente, e molti anni dopo, durante la Seconda Guerra Mondiale, venne inviata dal Commonwealth per rifornire l’esercito americano nel Pacifico. Fu ritirata nel 1972 per essere mandata nel sito di Chittagong, in Bangladesh, per la demolizione delle grandi navi e a Homebush Bay rimane soltanto lo scafo di 1.140 tonnellate: una grande barca di legno arrugginito e mezzo sommerso con sopra una serie di mangrovie, ragion per cui oggi è soprannominata Floating Forest (“Foresta Galleggiante”). Un ottimo esempio della grande potenza della Natura sul lavoro dell’uomo, che richiama numerosi turisti da tutto il mondo. Questa nave non è nemmeno l’unico relitto situato in questo luogo, ma è di fatto il suo simbolo.


[Gallery]

1 / 6
1 / 6
L'SS Ayrfield, detta Floating Forest ("Foresta Galleggiante")
Una suggestiva immagine dell'SS Ayrfield al tramonto
Tramonto infuocato sull'SS Ayrfield
La magia della "Foresta Galleggiante" di notte
Particolare della SS Ayrfield
SS Ayrfield in origine

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*