Australia:voto anticipato il 2 luglio. Lo ha annunciato il primo ministro Malcolm Turnbull COMMENTA  

Australia:voto anticipato il 2 luglio. Lo ha annunciato il primo ministro Malcolm Turnbull COMMENTA  

Malcolm Turnbull
Malcolm Turnbull

Malcolm Turnbull è il primo ministro australiano da ben tre anni. Eletto a furor di popolo nel 2013, ha guidato il paese dei canguri con onestà e buon senso, in perfetta linea con i dettami del Partito Liberale di cui è diventato capo fazione nel Settembre 2015 – sconfiggendo il rivale Abbott con un avanzo di 10 voti.


Ora il suo mandato si appresta al termine e, per riuscire ad aggiudicarsi altri 3 anni di mandato, ha annunciato al popolo australiano che tutti sono chiamati a votarlo Sabato 2 Luglio 2016.


L’annuncio delle elezioni anticipate risale alla mattinata del 4 Maggio e Turnbull l’ha comunicato prontamente al paese, dichiarando anche che nei prossimi giorni ha in previsione un incontro con il governatore generale australiano Peter Cosgrove per stabilire con certezza il giorno e gli orari delle future votazioni.


Se Turnbull dovesse vincere le prossime elezioni, entrerebbe nel suo secondo mandato di leadership del paese australiano.

Per dovere di cronaca, è giusto svelare che il partito del centro destra guidato da Turnbull ultimamente non gode di un grande appoggio da parte dei cittadini; questo è dovuto al fatto che la sua ascensione al ruolo di leader ai danni di Abbott non è stato visto di buon occhi da parte degli australiani.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*