Autista dell’Amtab aggredito da tre persone

Bari

Autista dell’Amtab aggredito da tre persone

Intorno alle 21.30 di ieri sera un autista dell’ Amtab è stato aggredito da tre persone, non ancora identificate, che volevano far ritardare la partenza della corsa della linea perchè volevano finire di fumarsi una sigaretta con tutta calma prima di salire sul mezzo pubblico.

L’autista dovendo adempiere al suo dovere e per rispettare l’orario ha chiuso le porte dell’autobus per partire, ma dopo qualche minuto, i tre inquieti fumatori hanno raggiunto la cabina di guida e hanno aggredito il dipendente dell’Amtab.

Il povero autista, così, lo hanno condotto al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo e gli sono stati rilasciati otto giorni di prognosi riservata per le ferite causate dall’aggressione. I tre fumatori, senza farsi mancare niente e per vendicarsi, probabilmente dell’ultimo mancato tiro di nicotina, hanno picchiato anche un passeggero di 55 anni che stava tentando di riprendere l’aggressione con il telefono cellulare.

La polizia, ora, è alla ricerca dei tre aggressori che subito l’atto violento si sono dileguate a gambe levate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*