Auto, mercato torna a crescere in Europa, ma male Fiat COMMENTA  

Auto, mercato torna a crescere in Europa, ma male Fiat COMMENTA  

Torna a crescere il mercato dell’auto in Europa con una sola eccezione, la Fiat. Ad aprile le vendite di auto in Europa sono cresciute dell’1,8% con 1,081 milioni di vetture immatricolate rispetto agli 1,062 milioni di 12 mesi prima.

E’ il primo rialzo (nonostante i due giorni lavorativi in più rispetto ad aprile) da oltre due anni, grazie agli ottimi incrementi di Spagna, Regno Unito e Germania.

Male però l’Italia che, insieme alla Francia rimane in calo e fa segnare un -11%. Un dato che ha pesato negativamente sul gruppo Fiat, le cui immatricolazioni ad aprile sono calate vistosamente, del 9,8%. e la quota di mercato in Europa è scesa dal 7,1% al 6,3%. Anche i marchi del Lingotto, hanno venduto il 9,3% in meno nei primi quattro mesi dell’anno e la quota di mercato fa registrare una lieve diminuzione, dal 6,5% al 6,4%.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*