Auto: sensori gomme obbligatori dal 2014

Auto

Auto: sensori gomme obbligatori dal 2014

Le automobili sono ormai centri di elettronica veri e propri, tra schede, chip, centraline e sensori.

Dal 2014 le auto di nuova concezione saranno obbligatoriamente equipaggiate con i sensori di pressioni ai pneumetici. La tecnologia si è evoluta e se prima si “appoggiavano” al sistema abs, andando a monitorare non direttamente la pressione ma una differenza di rotolamento della ruota (una ruota con pneumatico più sgonfio gira in maniera diversa rispetto alle altre), i nuovi sensori sono invece in grado di dialogare direttamente con le centraline e dare quindi informazioni più precise. Già in essere come opzionali o di serie su vetture di un certo target, nei prossimi mesi saranno proposti anche su vetture utilitarie.

Ciò non deve però portare l’automobilista a non verificare la pressione corretta di gonfiaggio periodicamente, fattore molto importante sia per la sicurezza che per i consumi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche