Autovelox, multa nulla se il segnale velocità non è ripetuto COMMENTA  

Autovelox, multa nulla se il segnale velocità non è ripetuto COMMENTA  

9564-autovelox-300x225

E’ stata emessa di recente una sentenza che porterà modifiche al Codice della Strada. Il provvedimento della Corte di Cassazione riguarda gli autovelox, i dispositivi di rilevazione della velocità che si trovano su tutte le strade. In particolare, l’ordinanza n. 11018/14 del 20 Maggio 2014 ha stabilito che la multa per eccesso di velocità accertato mediante autovelox non è valida se il segnale con il limite di velocità non è ripetuto dopo l’incrocio.

Leggi anche: Per evitare multe di autovelox o ztl ecco come fare…


In pratica, quando si impone un limite di velocità inferiore rispetto a quello che previsto in genere sulla strada, dopo ogni incrocio il segnale con il limite di velocità deve essere ribadito, altrimenti la sanzione diventa inefficace. Con questa sentenza la Suprema Corte accoglie il caso di un automobilista calabrese a cui era stato contestato un eccesso di velocità risultato tramite autovelox.

Leggi anche: Autovelox e tutor, dove sono. Ecco l’elenco completo su strade e autostrade


 

 

Leggi anche

parigi-uomo-armato
Esteri

Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi

Paura a Parigi dove un uomo armato è entrato in un'agenzia di viaggi prendendo sette persone in ostaggio. E' quanto riportato dall'Afp, citando fonti della polizia e riportato sul web e sui social network: è accaduto poco fa nell'agenzia viaggi Asieland, nella zona del boulevard Massena, nel 13° arrondissement. Ci troviamo nella zona sud di PArigi, a poca distanza dalla porta d'Italia, come confermato su Twitter dalla polizia. Al momento nulla si sa in merito alle ragioni del gesto ma pare che l'uomo sia già stato autore di una rapina in passato. Avrebbe fatto irruzione nell'agenzia viaggi verso le 18.30 Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*